Digitalizzazione aziendale: come fare e quali sono i vantaggi

Soltanto nell’ultimo anno le aziende che hanno deciso di iniziare, o perfezionare, la propria presenza digitale hanno subito un’impennata e costituiscono, oggi, circa il 50% del totale. 

Il contesto sociale, le condizioni eccezionali che la pandemia ha creato e l’avanzare veloce della tecnologia hanno creato un fertile terreno per la digitalizzazione, al punto che si assiste ad un processo che avviene sempre più rapidamente. 

Oggi la digitalizzazione coinvolge ogni tipologia di azienda. Ma di che si tratta? Qual è il suo significato? E come fa un’azienda ad assecondare questa trasformazione digitale? Te ne parlo in dettaglio. 

Cos’è la digitalizzazione aziendale

Trasformazione digitale significa modificare e perfezionare le dinamiche di un’azienda, in base alle nuove regole dell’era tecnologica. Si tratta di un processo attivo già da diversi anni ma solo nell’ultimo periodo c’è stata una grande impennata in questa direzione.

Da un lato l’esigenza di piccole e medie imprese di scavalcare i competitors ed arrivare oltre i propri limiti e confini, dall’altro la crisi pandemica hanno fatto sì che quel naturale processo di digitalizzazione coinvolgesse sempre più entità aziendali. 

D’altra parte siamo tutti abituati ai nuovi modelli digitali e l’eventualità di non attivare questo processo di trasformazione significa andare incontro all’unico inevitabile destino del fallimento. 

Sebbene sia facile credere che il processo di digitalizzazione sia solo una semplice conversione dall’analogico, si tratta qualcosa di molto più complesso. 

Digitalizzare un’azienda richiede una trasformazione che parte dalla mentalità, significa ragionare oltre le righe, significa compiere passi in direzioni inesplorate ed investire su aree che prima non venivano considerate. 

Una digitalizzazione che funziona richiede apertura mentale, dinamicità, voglia di sperimentare, ma anche competenze e peculiarità necessarie per gestire al meglio i processi aziendali. 

I vantaggi della digitalizzazione

Il primo grande punto da analizzare è che oggi senza digitalizzare i tuoi processi aziendali non esisti. 

Si parte dal concetto più banale, cioè che le persone cercano online quello di cui hanno bisogno, fino ad arrivare a temi più complessi, come quello di smuovere i bisogni latenti degli utenti per trasformarli in clienti, attraverso il marketing digitale.

Grazie alla digitalizzazione della tua azienda, inoltre, puoi accorciare, snellire e semplificare molti processi. Pensa, ad esempio, al contatto diretto che puoi avere con i clienti o con i tuoi fornitori. 

Un altro aspetto evidente e vantaggioso della digitalizzazione è che grazie ad essa puoi distruggere le barriere logistiche. Se sei online, sei ovunque e offri al tuo business l’opportunità di arrivare ad un pubblico di utenti molto più ampio, crei la possibilità di raggiungere una fetta di clienti così ampia che, se non vivessi questa trasformazione digitale, non potresti raggiungere. 

Come avviare la digitalizzazione aziendale 

Dalla digitalizzazione, quindi, è chiaro che non si può fuggire. Che la tua sia una startup nascente, un’azienda di piccole dimensioni, o un libero o una libera professionista. Qualunque ambito richiede questo salto e per farlo bisogna andare per gradi, seguendo degli step che devono essere considerati come un buon punto di partenza, che si adattano a molti contesti ma che, senza dubbio, vanno personalizzati e adattati al tuo ambito professionale di competenza. 

Il primo passo da compiere è quello di individuare le figure che possano aiutarti in questa necessaria trasformazione. 

Seguendo molte aziende e molte clienti mi sono reso conto di quanto , a volte, si facesse l’errore di credere che la digitalizzazione fosse qualcosa da imparare in un tempo ridotto. 

Tutt’altro. Digitalizzare i processi e  la mentalità aziendale richiede delle competenze molto profonde in ambito informatico, in marketing e strategie, e richiede di conoscere gli strumenti a supporto. 

Timidi esperimenti e tentativi tecnologici possono essere portati avanti da chiunque, ma per una strategia volta ad una trasformazione efficace, è molto importante affidarsi ad un professionista che conosca lo scenario a 360° e che sappia condurre le redini di questa trasformazione. 

Se vuoi approfondire e scoprire qualcosa in più delle aziende che ho seguito nella loro digitalizzazione, scrivimi. 

Per una digitalizzazione che porti anche dei risultati concreti non basta avere delle competenze spiccate e saper gestire il processo e le strategie, è importante anche utilizzare gli strumenti giusti. 

Ti faccio un esempio. Se la tua azienda vende prodotti in un negozio del centro della tua città e hai deciso di trasformare la tua azienda, rendendola digitale, dovrai pensare ad avviare un e-commerce. Ecco, ti svelo senza mezzi termini che avviare un e-commerce può essere un’attività molto articolata, sia per quanto riguarda la gestione del processo di vendita, sia perchè è importante pensare all’esperienza di acquisto dell’utente, che deve essere semplificata e resa il più piacevole possibile. 

Hai dimestichezza con gli strumenti e i tool digitali? Questo step è una vera sfida, ma con il giusto supporto e la formazione adeguata puoi raggiungere obiettivi molti soddisfacenti. 

Ed infine, il consiglio da seguire prima di approcciare ad una reale trasformazione, è quello di mantenere una mente e un atteggiamento elastici. Il mondo digitale cambia giorno dopo giorno e stare dietro a questi cambiamenti richiede impegno e dedizione. Solo se abbandoni la rigidità di pensiero, e ti apri ad un modo di fare fluido, dinamico e aperto al cambiamento, puoi farti strada nel mondo digitale in maniera proficua. 

Conclusioni

Il processo di digitalizzazione parte da qui ma si ramifica in mille direzioni. Ogni azienda è diversa ed ha esigenze diverse e per questo i miei consigli vanno intesi come una riflessione di partenza. Digitalizzare un’azienda, infatti, significa affidarsi ai dati, allo studio dei competitors, delle opportunità che il mercato offre al tuo business. Se vuoi dei consigli mirati e vuoi avere un supporto  concreto per rendere la tua azienda digitale, parlamene e scopriamo insieme come posso aiutarti nel tuo progetto. 

“Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.” (Arthur C. Clarke)

Condividi

LinkedIn
Facebook
Twitter

Contattami ora per una consulenza web marketing. La prima analisi la offro io!

Contattami

Scopri i vantaggi che la consulenza web e social media marketing  possono offrirti.

    Nome

    Email

    Soggetto

    Messaggio

    Pasquale De Divitiis
    Phone: +39 329 7198559
    Mail: info@pasqualededivitiis.it

    Richiedi la tua analisi gratuita

    Scopri i vantaggi che la consulenza web marketing e social media possono offrirti! 

    Name: Pasquale De Divitiis
    Phone: +39 329 7198559 Mail: info@pasqualededivitiis.it

     

      Nome

      Email

      Soggetto

      Messaggio